Ilaria

Non sento niente, se non qualche dolore fastidioso. Non sento niente, ma sono in trappola. Il mio ragazzo è un gran bravo ragazzo e non vorrei mai che se ne accorgesse. Non se ne è accorto fino ad ora o almeno credo… Lui è dolce, bravo, serio, una persona con cui posso fare progetti, di lui mi posso fidare.

Oggi cosa potrei fare? Non sento niente! È da sempre che assecondo il suo desiderio e aspetto che lui finisca, ma le mie amiche mi raccontano orgasmi piacevolissimi. Litigate furibonde, uomini bastardi ma estremamente arrapanti.

Io non sento niente.

A lui non lo posso dire, se sapesse che fino ad oggi ho finto? Con le mie amiche… sono stufa di sentire i loro consigli, sono stufa di provare a fare come dicono loro, sono stufa di essere frustrata quando alla fine scopro che non funziona, sono stufa ed ho paura di perderlo.